Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.Ulteriori informazioniAccetto
Prontostampa - stampa digitale
A COSA SERVE L'AMORE? Il talento filosofale di Edith Piaf

Clicca per ingrandire

A COSA SERVE L'AMORE? Il talento filosofale di Edith Piaf

Autore: Pascal Schembri
Editore: Zona

Prezzo: 16,00 Eur

Anno: 2014
Formato: 14x20
Pagine: 152
Genere: Saggistica
ISBN: 9788864384764

La figlia dell’acrobata di strada, che la leggenda vuole nata letteralmente sul boulevard di Belleville grazie all’aiuto di un poliziotto, passa nella vita dall’estrema miseria alla gloria, in un'altalena di felicità, drammi intimi e pubblici, gesti memorabili e piccole dimenticanze riaffiorate, amori incensati e perduti - Montand, Moustaki, Cerdan, Sarapo - e grandi amicizie creative, come Aznavour. L’eroina popolare che «amava cantare la vita al bordo delle lacrime» era in realtà una donna che sapeva ridere e approfittare di ogni attimo dell'esistenza, e ha fatto la fortuna di tutti i suoi partner. Questa piccola creatura dalla voce potente - partorita controvoglia e vissuta in lotta contro il realismo che cantava - aveva un fiuto infallibile per l'altrui talento ed era capace, sull'onda del trasporto, di mettere a disposizione di quel talento tutta sé stessa, e trasformarlo in oro. A questo mistero alchemico - appunto, filosofale - si è appassionato l'autore Pascal Schembri nell'affrontare il racconto della vita inquieta e ribelle di édith Piaf, a partire dalla domanda contenuta nel titolo del suo ultimo successo - A cosa serve l'amore? - e nella traccia della sua intera esistenza. Quanta biografia c’è nella creatività di un artista, e quanta se ne può distillare dalla sua opera? Quanto la sua eccellenza attrae altre eccellenze? Quanto l’amore, anche inteso come pura passionalità erotica, amplifica il fenomeno espressivo e trasmette genialità, come per contagio? Dopo vari ritratti psicologici e ricostruzioni romanzesche, questa vita di édith Piaf è narrata principalmente attraverso il suo percorso umano e sentimentale. A cosa serve l’amore?, chiedeva "il Passerotto" della canzone realista francese nell'ultimo successo, cantato in coppia con l’ultima fiamma Théo Sarapo. Tutta la sua storia non è altro che ricerca di una risposta possibile a questo interrogativo universale. PASCAL SCHEMBRI Residente a Parigi da oltre trent’anni, è autore prolifico e versatile che ha pubblicato con vari pseudonimi pamphlet, gialli psicologici, racconti sentimentali e riflessioni filosofiche, libri d’inchiesta sulla violenza domestica e opere di narrativa ispirate alla libertà d’opinione. Dopo "Essere Françoise Sagan" e "Marilyn Monroe. Ritratto di un’icona", Schembri affronta in questo nuovo lavoro, con stile e passione, il profilo di un’altra donna leggendaria del Novecento.

Questo prodotto è stato aggiunto al nostro catalogo il Thursday 01 May, 2014.
Indietro Recensioni Aggiungi al carrello
Novità
Recensioni
I Love Books è un marchio di C.N.S. srl - Viale Cavour n.1 - 24047 - Treviglio (BG) - P.IVA 07980410968